Scuola Calcio RBC

Partendo dalla nostra visione abbiamo elaborato un programma di formazione che consente al bambini di inserirsi con successo nello sport in generale e in particolare nel gioco del calcio.

I bambini sono per natura poco indipendenti. Tutte le nostre indicazioni verso di essi devono perciò essere intese come stimolo ai bambini a fare per conto proprio. Solo cosi potrà crescere la loro autonomia e questo in tutti gli ambiti della vita; sia nella sfera privata e scolastica tanto quanto nel ruolo del/la bambino/a come giocatore/trice di calcio di conseguenza la formazione nel gioco del calcio può avere un ruolo importante nello sviluppo della personalità.

VALORI CHIAVE

  • Sosteniamo lo sviluppo del bambino stimolandolo a fare per contro proprio
  • Le 4 competenze costituiscono la personalità di un calciatore
  • Giocando i bambini imparano in modo persistente e completo
  • I bambini vogliono giocare perché è un loro bisogno
  • La libertà di sperimentare favorisce l’apprendimento dei bambini
IL GIOCO È APPRENDIMENTO: Attraverso il gioco i bambini possono fare esperienze nelle quali sono emotivamente coinvolti. I bambini attribuiscono a questi movimenti grande significato per cui permettono progressioni d’apprendimento persistenti (durevoli nel tempo) e complete (onnicomprensive).
Il patrimonio genetico fissa la base di ciò che un bambino potrebbe diventare da adulto, ma il reale sviluppo di un adulto dipende anche molto dalle esperienze fatte durante la vita e, più particolare negli anni dell’infanzia.
Una stimolazione precoce, regolare e vasta porta a un potenziamento delle associazioni nel cervello, che giovano alla competenza di movimento.
Lo sviluppo della competenza di sé ha un’importanza decisiva perché possa manifestarsi il talento individuale del bambino. Competenza di sé significa agire motivati e saper partecipare attivamente alla realizzazione di qualcosa in contesti variabili.
I bambini hanno bisogno di altri bambini per crescere in una comunità sociale ed essere così in grado di assumere responsabilità, funzioni e ruoli. La competenza sociale permette di connettere gli scopi delle azioni individuali con gli atteggiamenti e i valori del gruppo.
Condizione perché ciò accada è che si comunichi gli uni con gli altri.

LE QUATTRO COMPETENZE NELLO SVILUPPO DELLA PERSONALITÀ

Semplificando la personalità di un calciatore può essere suddivisa in quattro competenze: competenza di sé, competenza sociale, competenza di gioco e competenza di movimento. 

Nella scuola calcio RBC ci occupiamo di tutte le quattro competenze, soffermandoci maggiormente sulle competenze di gioco e movimento, poiché di particolare importanza in relazione al calcio per bambini.

FUNZIONI DELLE COMPETENZE DI GIOCO

Come tutte le altre competenze, anche la competenza di gioco dei bambini influenza altri livelli di sviluppo. I bambini che giocano tanto e intensamente si distinguono soprattutto nei seguenti ambiti:

AMBITO SOCIALE
Maggiore accettazione delle regole, consapevolezza delle regole, rispetto, FairPlay
AMBITO EMOTIVO
Riconoscimento ed esperienza dei sentimenti, rielaborazione delle delusioni, alla tolleranza.
AMBITO COGNITIVO
Acquisizione di semplici comportamenti tattici (fare finte, smarcarsi, marcare, ecc)
AMBITO MOTORIO
Movimenti più fluidi, sviluppo delle capacità motorie fini, migliore capacità di reazione e di equilibrio.

INFORMAZIONI UTILI

  • QUOTA D’ISCRIZIONE 120 FR (Bambini nati dal 2016-2012)
  • KIT Allenamento incluso

LE ATTIVITÀ in cui le squadre si allenano settimanalmente indossando il kit Scuola Calcio RBC  sono:

  • Sabato, dalle 10.00 alle 11.30 al centro sportivo San Giorgio – Riva S. Vital
  • Mercoledì, dalle 14.30 alle 16.00 al centro sportivo Sovaglia – Melano

RESPONSABILE SCUOLA CALCIO

ALESSANDRA BACCHI

IMG_5946edit prova
Phone
+41 76 345 21 30‬